Tutti i migliori contenuti sul digital strategy

LinkedIn OPEN TO WORK: Come Funziona

Contenuto a cura di
CONDIVIDI
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

LinkedIn OPEN TO WORK: come funziona?

Chi può vedere le mie candidature?

Probabilmente te lo domandi ogni volta che rispondi a un’offerta di lavoro.

Una delle funzioni principali di LinkedIn è certamente quella di cercare un impiego.

Il social mette infatti a disposizione per i suoi utenti un immenso database di offerte di lavoro in continuo aggiornamento.

La ricerca può essere affinata in base a diversi parametri (luogo, tipo di contratto, mansione…) in modo da visualizzare quelle più in linea con il proprio curriculum.

Non tutti però possono vedere le offerte di lavoro a cui ti candidi.

Puoi decidere infatti se condividere o meno queste informazioni con le persone della tua rete con poche semplici impostazioni.

In questo articolo vorrei fornirti perciò una breve guida per capire chi può vedere le tue candidature su LinkedIn e gestirle al meglio a seconda delle tue esigenze.

linkedin open to work

Chi può sapere che sto cercando lavoro?

Innanzitutto va detto che la visualizzazione degli annunci a cui ti sei candidato, dipende da come hai regolato le impostazioni del tuo profilo.

In altre parole, sei tu a decidere chi può vedere le tue candidature.

LinkedIn per impostazione predefinita mantiene private le tue candidature, e non invia alcun aggiornamento ai tuoi contatti, a meno che non sia tu a volerlo.

Se vuoi però rendere noto agli utenti della tua rete che ti sei candidato per una determinata posizione, ti basta seguire poche semplici istruzioni.

Per cominciare, puoi decidere a chi far sapere che sei alla ricerca di un impiego.

A questo proposito, LinkedIn mette a disposizione la funzione LinkedIn OPEN TO WORK.

Utilizzarla è molto semplice: per prima cosa collegati al tuo account di LinkedIn e accedi al tuo profilo.

Sotto la foto del profilo troverai una sezione in cui puoi modificare tutte le informazioni relative alla tua ricerca di lavoro.

In particolare potrai impostare:

  • La tua qualifica e il tipo di impiego che stai cercando
  • Il luogo in cui stai cercando lavoro (eventualmente puoi anche mettere la spunta alla voce che indica se sei disponibile a lavorare da remoto)
  • Se stai cercando lavoro attivamente o dai semplicemente un’occhiata ogni tanto alle offerte di impiego
  • Il tipo di contratto che stai cercando (full time, part time, stage…)

Il badge LinkedIn OPEN TO WORK

Ma veniamo alla voce più importante, ossia chi può sapere che stai cercando lavoro. Questa è proprio l’impostazione riguardante la funzione #OpenToWork.

Questa ti dà due opzioni: la prima è di far sapere che stai cercando lavoro solo agli utenti che utilizzano LinkedIn Recruiter (quindi HR, agenzie di ricerca e selezione…). La seconda opzione è invece lasciare la tua ricerca di lavoro visibile a tutti gli utenti.

In questo caso sul bordo della tua foto del profilo comparirà un badge verde con appunto la scritta #OpenToWork. Ovviamente queste informazioni non sono permanenti, ma le puoi modificare in qualsiasi momento a seconda delle tue esigenze!

Qualunque sia la tua impostazione di preferenza, LinkedIn farà in modo che il tuo profilo appaia nei risultati delle ricerche degli addetti alla selezione del personale, indirizzandolo proprio verso quelli più in linea con le tue impostazioni di ricerca.

LinkedIn: chi può vedere le mie candidature e se ho risposto a un annuncio?

Passiamo alla candidatura vera e propria. LinkedIn ti dà la possibilità di candidarti alle offerte di lavoro in due modi:

  • Candidatura semplice, che ti permette di rispondere all’annuncio direttamente su LinkedIn
  • Candidati, funzione che ti reindirizzerà al sito web dell’azienda di tuo interesse, o comunque al sito dove potrai inoltrare la tua candidatura

Per visualizzare le offerte ti lavoro, ti basta andare nell’area apposita contrassegnata dall’icona a forma di borsa che trovi sulla barra in alto nella home page di LinkedIn.

Nella pagina che ti si apre, oltre a trovare gli annunci più in linea con il tuo profilo, puoi anche attivare i filtri per affinare la tua ricerca, in modo che ti vengano presentate di volta in volta solo le offerte che realmente ti possono interessare.

Ma una volta candidato a un’offerta, chi lo potrà sapere?

Veniamo quindi al punto. LinkedIn ti mette a disposizione una serie di opzioni per scegliere chi può vedere le offerte a cui ti sei candidato. Comincio col farti presente che il social di default mantiene private le tue candidature.

Tu puoi però comunque andare a visualizzarle cliccando sempre nella sezione apposita sezione con l’icona a forma di borsa, cliccando in seguito sulla voce “Le mie Offerte”.

Se però vuoi rendere note agli altri utenti le offerte di impiego a cui hai risposto, ti basta andare a modificare le tue impostazioni sulla  visibilità del tuo profilo.

In questo modo la tua rete verrà informata tramite una notifica relativa alle tue attività.

Anche in questo caso abbiamo pochi semplici passaggi da seguire. Per cominciare accedi al tuo account e dal menu a tendina in alto a destra seleziona la voce “Impostazioni e privacy”.

Da qui clicca poi sulla sezione “Visibilità della tua attività su LinkedIn” che trovi nella colonna a sinistra.

A questo punto puoi decidere se condividere o meno con gli altri utenti gli aggiornamenti più importanti sul tuo profilo, comprese le tue candidature alle offerte di lavoro.

Le modifiche sono salvate in automatico, perciò non ti devi preoccupare di nulla.

Come visualizzare l’elenco dei candidati

Per concludere l’articolo, vorrei ribaltare la faccenda. Mettiamo il caso che tu sia un recruiter e voglia vedere chi si è candidato alle offerte di lavoro della tua azienda o agenzia di selezione.

Per farlo ti basta cliccare ancora una volta sull’icona a forma di borsa nella barra in alto a destra. Qui troverai una serie di voci relative alle inserzioni che hai inserito, e in particolare devi cliccare sulla voce “Gestisci le offerte di lavoro”. A questo punto ti basta dirigerti sulla sezione “Visualizza candidati”, da cui potrai vedere tutti gli utenti che hanno risposto all’annuncio e valutarne il relativo profilo.

Questa è una funzionalità molto utile sia per i recruiter, che possono organizzare le proprie inserzioni in modo efficiente, sia per gli utenti in cerca lavoro, che così possono essere certi che le proprie candidature siano visualizzate solo in base alle proprie preferenze. Se vuoi conoscere altre importanti funzionalità di LinkedIn, ti consiglio di leggere l’articolo che ho dedicato all’argomento.

Spero che questo mio articolo ti sia stato utile e che ti abbia aiutato a capire chi può vedere le tue candidature su LinkedIn e come funziona il badge LinkedIn OPEN TO WORK.

Clicca qui se vuoi scoprire “Come trovare lavoro con LinkedIn

A presto!

Stefano

PS rimaniamo in contatto su LinkedIn

Corso Linkedin Advanced

Trova nuovi Clienti e incrementa le vendite dei tuoi servizi grazie a LinkedIn!
prenota

Cosa ne pensi? Scrivilo nei commenti