Come Usare LinkedIn e Costruirsi Un Network Valido

Stefano Pisoni

Stefano Pisoni

Digital Strategist & Growth Hacker

Come Usare LinkedIn

LinkedIn è una social network incredibile e comprende oltre 500 milioni di membri a livello globale, ma come usare LinkedIn?

Per ottenere il massimo da LinkedIn è importante accrescere la propria rete di contatti, connettersi con le persone giuste, mostrare il proprio lavoro e creare quindi valide relazioni.

Inizia a farlo, rimarrai stupito da come LinkedIn può essere incredibilmente efficace per la tua carriera o il tuo business.

Conoscerai persone incredibili, con alcune inizierai a collaborare su nuovi progetti, altri probabilmente diventeranno tuoi partner commerciali, altri Clienti o tuoi dipendenti e riceverai proposte di lavoro e ti si verranno a creare mille opportunità.

Purtroppo però LinkedIn è uno strumento che va usato in maniera professionale, quindi rispetto ad altre piattaforme richiede un lavoro più costante e “reale”, dimentichiamoci i fantastici BOT di Instagram, no, LinkedIn non funziona così!

Quindi in questo articolo cercherò di dare una prima risposta alla domanda “Come usare LinkedIn?

In questo articolo inizieremo dalle basi per poi entrare nello specifico, negli articoli successivi.

— — — — — — — — — — — — — —

I 3 DIVERSI LIVELLI DI CONNESSIONI CHE TROVI SU LINKEDIN

Prima di iniziare voglio spiegarti rapidamente i diversi tipi di connessione che puoi avere su LinkedIn.

Nessuna connessione — Semplice, non siete connessi.

Un utente ti segue — I follower ricevono aggiornamenti ogni volta che pubblichi qualcosa di nuovo, ma non possono inviarti un messaggio diretto a meno che tu non abbia un profilo Premium. Questo vale anche ovviamente in senso opposto.

Sei connesso ad un utente — Entrambe le persone si connetteranno automaticamente nel momento in cui una richiesta di connessione viene accettata dall’altro utente. È possibile, in un secondo momento, non seguire più un utente senza rimuovere qualcuno come connessione.

La differenza principale tra un seguace e una connessione è che le connessioni possono scambiarsi messaggi reciprocamente in maniera gratuita.

COME USARE LINKEDIN E COME CRESCERE IL TUO NETWORK IN MODO INTELLIGENTE

Devi costruire il tuo network su LinkedIn una relazione alla volta.

Mentre potresti semplicemente aspettare passivamente che utenti casuali ti inviino inviti su LinkedIn, è molto meglio che ti intraprenda una strategia attiva nella creazione della tua rete.

Per fare questo devi:

  • individuare il tuo target utente
  • entrarci in contatto con un messaggio personalizzato per ogni utente
  • costruire una relazione vantaggiosa per entrambe le parti (WIN-WIN)

Di seguito trovi 8 funzionalità di LinkedIn che ti permettono di trovare rapidamente le persone giuste e di gestire in maniera efficace la tua rete professionale.

COME USARE LINKEDIN: CHI TI STA SEGUENDO?

Puoi trovare un elenco di tutte le persone che ti seguono su LinkedIn qui:

https://www.linkedin.com/feed/followers/

COME USARE LINKEDIN e COSTRUIRSI UN NETWORK VALIDO

Questa funzione ti permette di scoprire quelle persone che ti seguono ma non sono ancora connesse con te.

Ti consiglio di visitare il loro profilo, controllare i loro post e gli articoli recenti per vedere se c’è una possibilità di collaborazione commerciale o qualche sinergia particolare.

Se hanno deciso di seguirci, ci sarà una ragione!

Avranno trovato i tuoi contenuti di valore o il tuo profilo interessante.

Se hai un’idea per un immediato win-win, invia loro una richiesta di connessione personalizzata, ricordati sempre di allegarci una tua introduzione e spiega subito perché ti stai connettendo, a nessuno piace perdere tempo!

Trova un motivo valido e inizia una conversazione con loro.

COME USARE LINKEDIN: CHI STAI SEGUENDO?

Se vuoi vedere chi stai seguendo, vai su questa pagina:

https://www.linkedin.com/feed/following/

LinkedIn classifica su questa pagina gli utenti che segui in ordine decrescente in funzione del numero di post settimanali che pubblicano.

Questo ti consente di verificare e rivedere rapidamente le connessioni LinkedIn più attive e rimuovere eventuali spammer dalla tua rete.

È anche un ottimo strumento per capire chi è molto attivo su LinkedIn e chi invece non stanno pubblicato molto per vedere a cosa stanno lavorando.

COME VEDERE TUTTI I COLLEGAMENTI LINKEDIN

Se vuoi vedere un elenco di tutte le tue connessioni, apri il link che trovi qui sotto:

https://www.linkedin.com/mynetwork/invite-connect/connections/

In alternativa, puoi utilizzare la funzione di ricerca di LinkedIn per navigare tra le tue connessioni qui:

https://www.linkedin.com/search/results/people/?facetNetwork=%5B%22F%22%5D

Tieni presente che la ricerca di LinkedIn è attualmente limitata a meno di 1.000 risultati.

Se hai più di 1.000 connessioni e vuoi vedere l’intera rete LinkedIn tramite la funzione di ricerca, devi applicare filtri di segmentazione che riducono il numero a meno di 1.000.

Vuoi un sistema di filtering migliore?

Prendi in considerazione il pagamento del piano LinkedIn Sales Navigator.

Ti offre una una gamma di filtri molto più ampia rispetto alle impostazioni basic di LinkedIn.

Puoi accedere alla ricerca Sales Navigator di LinkedIn tramite questo link:

https://www.linkedin.com/sales/search?&facet.N=F

Perché è importante monitorare il proprio network e costruirne uno di qualità giorno per giorno?

Perché su LinkedIn c’è un limite di 30.000 connessioni.

Questo significa che non potrai aggiungere più nessuno una volta superato questo limite e, a quel punto, sarebbe un vero problema controllare tutto il tuo network da 30.000 connessioni.

Ti consiglio invece di lavorare giornalmente, aggiungendo nuove connessioni interessanti e rimuovendo quelle inutili.

25–50 connessioni al giorno è un valido inizio.

VEDI TUTTI I TUOI INVITI RICEVUTI SU LINKEDIN

Puoi rivedere tutti gli inviti per la connessione su LinkedIn che hai ricevuto qui:

https://www.linkedin.com/mynetwork/invitation-manager/

Ti consiglio di qualificare le tue connessioni e di non connettersi con tutti per mantenere un alto livello di qualità delle tue connessioni di LinkedIn.

Ecco alcune regole di base:

  • Ha senso che vi connettiate immediatamente?
  • Hai delle connessioni condivise che potrebbero essere in grado di dirti di più sulla persona che ti sta contattando?
  • Il ruolo o il titolo di lavoro della persona è in linea con i tuoi obiettivi o il tuo profilo Cliente Ideale?
  • Hanno allegato una nota al loro invito?
  • L’invito è stato personalizzato con il tuo nome o è un invito generico?
  • Pubblica spesso contenuti interessanti su LinkedIn?

VEDI TUTTI I TUOI INVITI INVIATI SU LINKEDIN

A volte, sopratutto all’inizio, devi fare il primo passo per avere una connessione su LinkedIn.

La seguente pagina ti permetterà di rivedere tutte le richieste di connessione che hai inviato ad altri:

https://www.linkedin.com/mynetwork/invitation-manager/sent/

La verità è che non tutti i membri di LinkedIn si collegano quotidianamente.

Altri potrebbero non sentirsi abbastanza a proprio agio o avere abbastanza fiducia in te per accettare il tuo invito.

In questi casi, è importante fare un pò di “pulizia” e ritirare gli inviti inviati.

COME USARE LINKEDIN: TROVA LE PERSONE CHE POTRESTI CONOSCERE

Se vuoi trovare persone che potresti conoscere, questa è la pagina giusta per te!

https://www.linkedin.com/mynetwork/add-connections/

Ti starai chiedendo, come fa LinkedIn a sapere chi potresti conoscere?

Le ipotesi sono diverse:

  1. Se attivi la funzionalità di sincronizzazione di email / rubrica in LinkedIn, condividerai un elenco di tutti gli indirizzi email conosciuti con i quali hai interagito. LinkedIn cercherà quindi di abbinare i tuoi indirizzi e-mail con quelli dei 500 milioni di membri di LinkedIn. Quando trova una corrispondenza, questa persona entrerà nella lista di utenti che potresti conoscere.
  2. LinkedIn seleziona anche persone che hanno un grande numero di connessioni reciproche, lavorano nella stessa azienda, hanno lavorato nella stessa azienda in passato, sono andate alla stessa università e / o laureati nello stesso anno, e alcuni altri fattori che non sono ancora chiarissimi.

Il modo migliore per utilizzare questa funzione è semplicemente sfogliare l’elenco delle persone e connettersi con quelle che conosci, semplice ed efficace.

CHI HA VISUALIZZATO IL TUO PROFILO LINKEDIN?

Curioso di sapere chi sta visitando il tuo profilo LinkedIn?

Controlla questo link — https://www.linkedin.com/me/profile-views/urn:li:wvmp:summary/

Ci sono molti motivi per cui qualcuno potrebbe visitare il tuo profilo.

Se crei molti contenuti, potrebbero aver visto uno dei tuoi post, articoli o video e deciso di voler controllare il tuo profilo.

Oppure potrebbero aver cercato il tuo nome o una parola chiave nella biografia del tuo profilo LinkedIn.

Anche qui, dai un’occhiata ai loro profili e cerca elementi e interessi in comune.

Con LinkedIn è molto facile distinguere tra persone a cui sei già collegato (troverai un pulsante “Messaggio”) e chi è nuovo (pulsante “Connetti”).

A volte non sarai in grado di vedere chi ha visualizzato il tuo profilo, questo perché alcune persone attiveranno la modalità “Privata” di LinkedIn e nasconderanno la loro vera identità.

Sull’ultimo link che ti ho incollato, vedrai chi ha visualizzato il tuo profilo, in 3 possibili scenari:

COME USARE LINKEDIN e ottimizzare il tuo profilo

Puoi modificare le tue impostazioni visitando questa pagina:

https://www.linkedin.com/psettings/profile-visibility

Se sei un utente di LinkedIn con un piano gratuito e attivi la modalità di navigazione del profilo semi-anonimo o anonimo, il tuo elenco di visitatori del profilo sarà limitato allo stesso livello di dettaglio, anche se gli utenti che ti visitano il profilo condividono di più.

Come utente Premium di LinkedIn, puoi rimanere anonimo e vedere anche le informazioni del profilo di chi ha visitato il tuo profilo e ha deciso di condividere di più.

CHI HA VISUALIZZATO IL TUO PROFILO LINKEDIN? (CON SALES NAVIGATOR)

LinkedIn Premium / Sales Navigator ha la sua versione di chi ha visitato il tuo profilo.

https://www.linkedin.com/sales/wvmp

Questo profilo ti consente di filtrare per livello di privacy e di salvare le persone come “lead” nel sistema di gestione delle relazioni con i clienti di LinkedIn.

CONCLUSIONE

Penso sia molto importante svolgere un ruolo attivo nella gestione della tuo network su LinkedIn.

Le operazioni elencate in questa miniguida sono quelle operazioni basic che consiglierei a chiunque vuole crescere in maniera organica il suo network du LinkedIn.

Ti consiglio di spendere una 10ina di minuti al giorno per mantenere tutto correttamente monitorato.

Nei prossimi articoli vedremo operazioni più avanzate per diventare sempre più efficaci su LinkedIn

A presto!

Stefano

PS Vuoi scoprire un modo molto interessante che per avere audiences incredibilmente precise grazie al Sales Navigator di LinkedIn? Clicca qui!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Linkedin Advanced

Trova nuovi Clienti e incrementa le vendite dei tuoi servizi grazie a LinkedIn!