Come Trovare Nuovi Clienti Online: 6 Strategie Efficaci

Stefano Pisoni

Stefano Pisoni

Digital Strategist & Growth Hacker

COME TROVARE NUOVI CLIENTI ONLINE

Come Trovare Nuovi Clienti Online

Se anche tu sei un Libero Professionista che ha iniziato da poco o sei il capo di un’attività che vuole crescere ancor di più, sicuramente trovare nuovi clienti online è una delle tue priorità costanti. 

Senza persone che ti richiedono nuovi lavori non ottieni guadagni e la tua attività rischia di fallire.

Avere un flusso costante di nuovi Clienti è fondamentale, puoi essere bravissimo in quello che fai ma se non capisci come trovare nuovi Clienti con un processo automatizzabile e scalabile, farai sempre fatica a crescere il tuo business.

In questi 6 punti ti spiegherò come trovare clienti online in maniera efficace. 

1) Crea il tuo sito web e lavora sul tuo personal brand

2) Come trovare Clienti Online? Le Campagne Pubblicitarie di Facebook e Google

3) Iscriviti ai gruppi di Facebook frequentati dai tuoi possibili clienti

4) Lavora sul pensiero positivo

5) Ottieni i contatti personali dei tuoi Visitatori

6) Utilizza LinkedIn come un Growth Hacker 

1) Crea il tuo sito web e lavora sul tuo personal brand

Come trovare clienti online?

Facile! Devi prima farti conoscere.

Il modo migliore per poterlo fare è creare un tuo sito web personale.

Il sito è come una sorta di biglietto da visita, offre una panoramica completa della tua immagine, del tuo brand, del tuo lavoro e di tutti i servizi che puoi offrire.

Avere una pagina Facebook o Instagram può portarti like e visualizzazioni, ma se non hai un sito web le persone non daranno credibilità alla tua figura da professionista.

Creare un sito web fatto bene può costare molto più di quello che pensi, ma è un investimento indispensabile da attuare se vuoi veramente fare successo.

Se pensi ancora che pagare dei soldi per la realizzazione di un sito web sia inutile, ti stai sbagliando.

Su internet, ogni giorno, vengono pubblicati milioni di contenuti, bisogna essere competitivi e dare il meglio di sé per ottenere visibilità.

Gli utenti non daranno importanza ai contenuti della tua pagina se si presenta vecchia e poco accattivante. 

Per avere un sito web vincente devi creare anche una parte di Blog e scrivere degli articoli accattivanti con dei contenuti che possono portare nuovi utenti ad avvicinarsi alla tua pagina.

Magari non tutti conosceranno il tuo sito web, ma se navigando su internet qualcuno viene colpito da un articolo in cui parli della tua attività è probabile che poi venga a visitare anche il tuo sito.

Questo sarà solo l’inizio, perché come vedremo dopo, l’obiettivo sarà quello di ottenere il contatto del tuo visitatore.

Lavora sulla grafica!

Crea un logo originale che rispecchi il messaggio che vuoi trasmettere ai tuoi clienti e migliora l’identità del tuo brand e la tua attività.

Puoi impostare il tuo sito web come più desideri, inserendo cataloghi dei prodotti che vendi o mettendo delle fotografie nella homepage per rendere più familiare la tua faccia con i tuoi possibili clienti.

Non dimenticare la SEO

Il tuo sito web non verrà mai trovato se non utilizzi delle parole chiave che possano essere cercate sui motori di ricerca.

Lavora anche su questo mentre costruisci la tua identità su internet, devi trovare il modo di essere visibile per le persone che hanno bisogno di un servizio come il tuo.

Puntare ad un posizionamento migliore sui motori di ricerca è un aspetto importantissimo per potersi distinguere da altre persone che magari offrono i tuoi stessi servizi.

Uno dei modi per migliorare la SEO del tuo sito creato con WordPress, è quello di scaricare un plug-in fondamentale chiamato Yoast.

Ora probabilmente gli esperti SEO storceranno il naso, Yoast è un modo di fare SEO in maniera molto basica, ma se sei agli inizi ti aiuterà sicuramente ad iniziare a capire cosa devi sistemare nei tuoi articoli.

Questo strumento ti dà la possibilità di controllare il livello SEO di tutto ciò che scrivi per il blog del tuo sito, anche questo influisce sulla tua visibilità.

Ovviamente la discussione riguardo alla SEO potrebbe prendere una guida da 50 pagine da sola, ma so benissimo che una persona alle prime armi si lascerebbe demoralizzare.

La cosa importante è iniziare a creare il tuo sito internet, iniziare a scrivere degli articoli (dandogli un minimo di ottimizzazione con Yoast) e pubblicarli condividendoli su tutti i social Media.

Ora che avrai i tuoi articoli, ricordati che puoi utilizzarli in tanti modi diversi per riproporli su tutti gli altri canali (trovi qui 83 Suggerimenti su Come Riproporre i tuoi Contenuti)

2) Come trovare nuovi Clienti Online? Le Campagne Pubblicitarie di Facebook e Google

Ovviamente creare solo il sito Web non basta, devi puntare a qualcosa di più.

Attuare delle campagne pubblicitarie è una strategia utilissima per migliorare la propria visibilità online

È possibile farsi pubblicità senza spendere molto, come?

Attraverso le campagne Pubblicitarie di Facebook e di Google.

Google Adwords permette di raggiungere direttamente i tuoi possibili clienti, rivolgendosi ad un target interessato a diversi prodotti o servizi.

Pertanto gli utenti in questione sanno già cosa stanno cercando e le tue pubblicità saranno mirate a cercare di convincerli che tu sei ciò che risponde ai loro bisogni.

Anche Facebook offre un servizio di advertising.

Facebook Ads offre la possibilità di creare annunci pubblicitari mirati, che sono indirizzati in maniera estremamente precisa agli utenti che navigano su Facebook.

Più tempo una persona passa su Facebook, più incorre nella possibilità di vedere il tuo annuncio pubblicitario.

L’algoritmo utilizzato da Facebook per la visualizzazione degli annunci è molto interessante.

Non vince (sempre) chi spende di più per la sua pubblicità, pertanto se un colosso investe molti miliardi in pubblicità non avrà il monopolio della piattaforma.

Spesso è il mix tra budget e qualità dei contenuti (riferita all’audience che si sta targhetizzando) ad avere la meglio.

Facebook Ads ha moltissimo potenziale, principalmente per il B2C (Business To Consumer)

Investire il proprio denaro nella realizzazione di Ads può permetterti di ottenere ottimi risultati.

Ricordati che investire denaro consapevolmente per accrescere le tue possibilità di successo non è mai uno spreco. 

All’inizio potresti aver paura di spendere il tuo denaro, ma ricordati che se non spendi per metterti in gioco, alla fine non guadagnerai comunque nulla!

Ho inserito questo punto perché è uno dei più facili da mettere in pratica, se però non hai budget pubblicitario o non vuoi partire subito a fare advertising (ti capisco benissimo) continua a leggere, ci sono altri 4 modi che ti permetteranno di trovare nuovi Clienti online gratis.

3) Iscriviti ai gruppi Facebook frequentati dai tuoi possibili clienti

Se ti stai ancora chiedendo come trovare clienti su internet ti spiego un altro trucco!

Cerca su Facebook, o su altri social, dei gruppi di persone che corrispondono al tuo tipo di cliente ideale.

Sicuramente avrai già capito il tuo target e chi ha bisogno dei tuoi servizi (e se non lo hai ancora fatto, ti consiglio vivamente di fermarti e pensarci bene).

Su Facebook ci sono molti gruppi dove le persone con interessi comuni si raccolgono per parlare assieme e anche per discutere delle problematiche.

Se presti attenzione potresti trovare molte persone che hanno bisogno di un aiuto o che stanno cercando online qualcuno che possa rispondere ai loro bisogni.

Se tu puoi offrire un servizio e trovi delle persone che ne hanno estremamente bisogno…il gioco è fatto!

Puoi contattare direttamente queste persone e iniziare a stabilire un contatto con un tuo possibile nuovo cliente.

Non avere paura di contattare direttamente le persone!

Facebook è una piattaforma molto comoda perché ti permette di trovare subito collegamenti e gruppi di persone che corrispondo al tuo target.

Puoi trovare gruppi anche su forum dedicati, su reddit, e su moltissime altre piattaforme in realtà.

Non avere paura di navigare su internet e di farti conoscere.

TIP: prima di iniziare a mettere in pratica questa strategia, ricordati di sistemare i tuoi profili social togliendo le fotografie e i post che potrebbe rovinare la tua immagine.

4) Lavora sul pensiero positivo

Il miglior modo per trovare clienti online è avere il giusto approccio.

Può essere destabilizzante cercare clienti su internet, specialmente se non lo hai mai fatto prima.

Potresti essere un giovane ragazzo che non ha mai lavorato prima d’ora o un imprenditore con trent’anni d’esperienza che si affaccia per la prima volta al mondo digitale.

Non fa differenza, la paura dell’ignoto è sempre molto debilitante per i progetti.

La cosa peggiore che puoi fare è scoraggiarti se non vedi subito dei risultati.

Ci vuole del tempo per crearsi la giusta cerchia di clienti, non sarà tutto immediato e facile e non credere a chi ti svela il metodo miracoloso per imparare a farlo in 24h.

Il segreto è non demordere mai, avere spirito di iniziativa, mettersi in gioco, rinnovarsi giorno dopo giorno e non fermarsi mai.

Internet è un ambiente in continua crescita e sviluppo, tutto cambia costantemente ed anche il tuo tipo di approccio deve continuare ad evolversi. 

Devi offrire sempre qualcosa di nuovo per non essere dimenticato.

Anche essere costretti a rinnovarsi di continuo può essere spaventoso, ma è una sfida che può portare alla luce aspetti di te che nemmeno pensavi di avere.

Mettersi in gioco nel digitale è un costante modo di crescere e di confrontarsi con gli altri.

Metti a fuoco il tuo obiettivo e buttati in quest’avventura. 

Non sarà facile, non sarà veloce e non sarà quello che ti aspetti, ma ti darà tantissime soddisfazioni e aiuterà il tuo brand a decollare!

5) Ottieni i contatti personali dei tuoi Visitatori

Non sei ancora convinto su come trovare clienti online? Ecco un altro sistema che può esserti utile!

Le newsletter!

Le newsletter sono utilissime per migliorare la possibilità di ottenere conversioni e visite, possono portare un costante afflusso di traffico e ti permettono di raggiungere direttamente i tuoi possibili clienti con messaggi mirati. 

Uno degli strumenti migliori per creare un sistema di newsletter è GetResponse.

Perché tra tutti gli strumenti possibili proprio GetResponse o non Mailchimp o ActiveCampaign?

Mi sento ti consigliarti GetResponse come miglior strumento di mail marketing perché, a meno che tu non abbia specifiche esigenze, GetResponse ti permette di creare:

– landing page molto carine e funzionali

– autoresponder per mandare sequenze automatiche a chi si iscrive alla tua newsletter (FONDAMENTALE!)

– segmentare gli utenti iscritti alle tue liste

– creare webinar e tanto altro!

Quindi si, ritengo che GetResponse sia una piattaforme ideale per chi inizia, vuol togliersi il pensiero di scegliere tra mille prodotti e, oltre a questo, ha un’assistenza fantastica, sono praticamente in chat 24/24h.

Puoi provare gratuitamente GetResponse per 14 giorni qui.

Cosa scrivere nelle tue newsletter?

Dipende dal servizio che offri e dal tipo di rapporto che vuoi creare con i tuoi clienti!

Cerca di inserire tutte le informazioni che servono alle persone che si sono iscritte: aggiornamenti sulla tua attività, contenuti esclusivi solo per gli iscritti alla newsletter, e così via.

Se offri qualcosa ai tuoi utenti riuscirai a conquistare la loro fiducia e a stabilire un rapporto molto più duraturo, inoltre darai un’impressione e rappresenterai la tua figura professionale in modo migliore.

TIP

Scrivi articoli, ottimizzali SEO, condividili sui social, fai un minimo di Ads, crea una sequenza di autoresponder che fidelizzi il tuo nuovo iscritto alla newsletter e collegala ad un pop up.

I miei risultati?

Eccoli, traffico 100% organico (anche tramite al punto che leggerai in seguito).

Più di 300 iscritti alla mia newsletter in 4 mesi senza Ads.

come trovare nuovi clienti online
Crescita della newsletter grazie ai popup e LinkedIn

6) Utilizza LinkedIn come un Growth Hacker 

Abbiamo già accennato l’importanza dei social anche nei punti sopra.

Tuttavia vorrei soffermarmi sull’importanza di LinkedIn.

A differenza degli altri social, LinkedIn è un social media studiato appositamente per il lavoro.

Se stai cercando nuovi clienti online, o un modo per farti conoscere di più migliorando il tuo personal branding, questa è la piattaforma su cui devi assolutamente puntare.

LinkedIn è il modo migliore per far valere le proprie competenze e la propria esperienza lavorativa.

Questi gli step che ti consiglio di seguire:

1) Ottimizza SEO il tuo profilo LinkedIn, in modo che tu possa posizionare il tuo profilo LinkedIn per le parole chiave che ti interessano ed essere trovato da chi cerca una figura professionale come la tua.

come trovare nuovi clienti online
Volume di apparizioni mensili nei risultati di ricerca del mio profilo LinkedIn
Parole chiave per cui il mio profilo LinkedIn viene trovato (100% a target)

2) Entra in contatto quotidianamente con il tuo ICA (Target Cliente Ideale)

come trovare nuovi clienti online

3) Crea i contenuti che rispondono alle domande del tuo ICA e risolvono i suoi dubbi, promuovi adeguatamente questi contenuti e fa si che diventino virali su LinkedIn.

Questa strategia in 3 steps mi ha permesso di crescere il mio profilo LinkedIn da meno di 500 a più di 9000 connessioni (di cui la stragrande maggioranza a target) in pochi mesi e ottenere decine di call con prospect interessati e trovare diversi Clienti per la mia attività.

Ti mostro un ultimo screenshot, il traffico ottenuto da LinkedIn in un solo giorno, grazie ad un post virale e una strategia correttamente strutturata.

Traffico ottenuto da LinkedIn, grazie ad un post virale

Come vedi ci sono moltissimi modi per trovare e cercare nuovi clienti anche online, il mio preferito, come avrai capito, è quello di usare LinkedIn insieme al mio blog e alle newsletter.

Se vuoi scoprire di più riguardo a LinkedIn e vuoi capire come usarlo per trovare nuovi Clienti, clicca qui (LINK).

A presto!
Stefano.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Linkedin Advanced

Trova nuovi Clienti e incrementa le vendite dei tuoi servizi grazie a LinkedIn!