Tutti i migliori contenuti sul digital strategy

Binance Tutorial – Tutti i passi per utilizzare la piattaforma

Contenuto a cura di
CONDIVIDI
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Stai cercando un Binance Tutorial per capire come funziona Binance?

Probabilmente ti hanno consigliato Binance come una delle migliori piattaforme per investire in criptovalute e vorresti iscriverti. Ottima idea!

Tra i tanti vantaggi che offre, Binance è infatti contemporaneamente

  • Un’ottima piattaforma exchange
  • Un servizio di trading di criptovalute
  • Un’accademia di formazione per imparare tutto quel che c’è da sapere sulle criptovalute

Nel giro di pochi anni Binance è diventata il leader assoluto per quanto riguarda l’acquisto e la vendita di criptovalute. Questo è stato reso possibile grazie alla solidità della società che gestisce la piattaforma e al servizio di qualità che offre ai propri utenti.

Piccolo problema, il numero di persone che ogni giorno vogliono aprire un account su Binance è ormai talmente alto che il servizio ogni tanto è obbligato a bloccare l’accesso ai nuovi iscritti.

A parte questo però si tratta di una piattaforma davvero valida, che pertanto ti consiglio di utilizzare, specialmente se sei nuovo nel mondo delle criptovalute.

Con questo articolo vorrei quindi fornirti una sorta di “Binance Tutorial” per insegnarti passo a passo come funziona la piattaforma e darti qualche consiglio per utilizzare al meglio il servizio.

1- Come registrarsi a Binance?

La procedura di registrazione a Binance è piuttosto semplice. Una volta collegato al sito ufficiale della piattaforma, clicca sulla home page in alto a destra alla voce “Registrati”.

Nella nuova pagina basta poi compilare il form con i propri dati, inserendo

  • Indirizzo email
  • Una password sicura
  • Un codice referral (opzionale, ma se vuoi usare il mio ti ringrazio, eccolo EZW72CCI)

A questo punto riceverai alla tua email un codice di verifica che andrai ad inserire nelle apposite caselle, e dopodiché potrai finalmente accedere al tuo account.

2- Come identificare la propria identità.

Per proteggere ulteriormente il tuo wallet, Binance ti offre la possibilità di identificare la tua identità in pochi e semplici passaggi. Tieni presente che l’identificazione è facoltativa, ma determina anche il limite di trading del tuo account, perciò ti conviene farla.

Per cominciare, accedi al tuo account e clicca su “ Centro Utente – Identificazione”, e poi su “Esegui la verifica”. L’identificazione dell’identità può essere di tre livelli, ciascuno con un rispettivo limite di prelievo e deposito.

Qualunque sia il livello di identificazione scelto, Binance provvederà ad inviare una mail di conferma non appena l’account verrà verificato.

Identificazione a livello Basic

Per verificare il tuo profilo a livello basic, basta semplicemente inserire i tuoi dati (nome, cognome, nazionalità, data di nascita) e cliccare su “Continua”. In questo caso il prelievo massimo consentito è di massimo 2 Bitcoin giornalieri.

Se desideri però verificare il profilo ad un livello più elevato, clicca su “Aggiorna a limiti più elevati” e prosegui con l’operazione.

Identificazione a livello Intermedio

Per la verifica a livello intermedio è necessario fornire un’immagine fronte e retro di un documento in corso di validità (carta d’identità, patente o passaporto), e indicare il paese in cui questo è stato emesso.

In seguito ti verrà richiesto di caricare un selfie, e subito dopo di effettuare la verifica facciale tramite pc.

Se per caso questo non dovesse essere possibile, puoi sempre cliccare su “Impossibile utilizzare il PC?” e terminare la verifica sull’app di Binance. Per farlo è sufficiente scansionare con lo smartphone il QR Code che vedi comparire.

A livello intermedio, il limite di prelievo e di massimo 100 Bitcoin al giorno.

Identificazione a livello avanzato

Per verificare ulteriormente l’account puoi infine fornire una prova di indirizzo caricando l’immagine di una bolletta o dell’estratto conto. Cliccando su “Conferma” verrai poi mandato alla pagina di verifica personale, che apparirà “In fase di revisione” fino a verifica completata.

L’identificazione a livello avanzato serve per prelevare più di 100 Bitcoin al giorno.

Autenticazione a 2 fattori

Bada che qualunque livello di identificazione sceglierai, per prelevare criptovaluta è fondamentale aver attivato l’autenticazione a due fattori. Questo è un ulteriore livello di protezione dell’account, che si può effettuare o via sms, oppure utilizzando un’applicazione come Google Authenticator.

Ricorda quindi di attivarla cliccando su “Abilita ora” dalla pagina del tuo profilo.

3- Come depositare fondi su Binance (Binance Tutorial)

Proseguo il Binance tutorial spiegandoti come depositare o denaro o criprovaluta sul tuo wallet Binance.

Deposito in denaro

Dal tuo account clicca su “Wallet > Fiat e Spot > Deposit”. Seleziona poi la valuta che vuoi depositare (euro o dollaro) e il tipo di trasferimento (bonifico bancario o carta di credito). Definisci in seguito l’importo del deposito e clicca su “Continua”.

A questo punto verrai indirizzato alla pagina con tutti i dettagli del pagamento da dove si può visualizzarne lo stato e verificare quando il fondo è stato depositato.

Deposito in criptovaluta

Clicca su “Wallet > Crypto > Deposit” e scegli il tipo di criptomoneta che vuoi depositare (es. Bitcoin). A questo punto bisognerà selezionare la rete di deposito.

In questa fase è importantissimo verificare che la rete della piattaforma da cui si andrà a prelevare la valuta, sia la stessa della piattaforma in cui si andrà a depositarla, altrimenti i fondi andranno persi.

4- Come prelevare fondi su Binance

Passiamo ora ad elencare le operazioni di prelievo, che sono sempre piuttosto semplici.

Prelievo di denaro

Dal tuo account, clicca su “Wallet > Fiat e Spot > Preleva”. In seguito scegli il tipo di valuta che desideri prelevare e il metodo di pagamento (carta di credito o bonifico). A questo punto non ti resta che inserire il codice di verifica che ti è stato inviato via email e cliccare su “Conferma”.

Binance Tutorial – Prelievo di criptovaluta

Seleziona “Wallet > Crypto > Preleva” e scegli la criptovaluta che vuoi prelevare e l’importo. Anche in questo caso, dovrai definire la rete che vuoi utilizzare per il prelievo; fai sempre attenzione a questo passaggio perché se sbagli rete perderai i tuoi fondi!

Clicca quindi su “Ricevi”, scrivi l’indirizzo al quale riceverai la valuta e copia il codice a sei cifre che ti è stato inviato tramite email. Dopo aver dato l’invio ti verrà chiesto il codice di autenticazione a due fattori che avevi attivato al momento dell’apertura del wallet. Una volta fatto, clicca su “Conferma”.

Ti faccio notare che Binance, oltre ad essere molto semplice da usare, è anche sicuro perché tiene traccia di tutte le transazioni effettuate (depositi e prelievi). Ḗ possibile infatti consultare l’apposita sezione del profilo con lo storico delle transazioni, in modo da poterle controllare periodicamente.

binance tutorial

5- Come fare trading su Binance

Vorrei infine mostrarti come fare trading su Binance. Questo significa sostanzialmente sapere quando conviene acquistare o vendere la criptovaluta per poter generare in seguito un profitto.

Se all’inizio la cosa ti può sembrare un po’ complicata, non ti preoccupare. A mano a mano che prenderai familiarità con il sistema imparerai quando è il momento giusto per acquistare, a quale prezzo, e magari analizzando e seguendo più coin contemporaneamente.

Binance mette a disposizione tre diverse opzioni per fare trading:

  • Converti: è la funzionalità più tradizionale, che consente di scambiare criptovaluta o denaro al prezzo di mercato. Si tratta di uno strumento per chi è alle prime armi
  • Classic: questa opzione dà la possibilità di acquistare e vendere criptomoneta scegliendo anche il prezzo, che può essere uguale, superiore o inferiore a quello di mercato
  • Advanced: opzione che ti dà tutte le funzionalità di quella Classic, ma con un’interfaccia più completa e adatta agli utenti più esperti

Ad ogni modo, le criptovalute con cui è possibile effettuare gli scambi sono Bitcoin, Ethereum, Binance Coin e Tether e le varie stable.

Fare trading con lo strumento Converti

Una volta effettuato il login, clicca su “Trade > Converti”. A questo punto seleziona la coppia di valute con cui vuoi effettuare lo scambio (ad esempio acquistare Binance Coin (BNB) con dei Bitcoin).

Dopo aver dato la conferma lo scambio avverrà al prezzo corrente di mercato e le commissioni saranno dedotte in automatico senza bisogno di fare operazioni aggiuntive.

Fare trading con l’opzione Classic e Advanced

Se preferisci effettuare delle operazioni ad un livello più avanzato, e magari fare delle speculazioni a lungo termine , puoi infine utilizzare gli strumenti di trading Classic e Advanced.

Sostanzialmente offrono le stesse funzionalità, solo con un’interfaccia più semplice per quella Classic, e una un po’ più complessa con grafici e indicatori per quella Advanced.

Una volta scelto il tipo di interfaccia, è necessario selezionare dal menu di destra la coppia di valute con cui effettuare l’acquisto/vendita. Per ciascuna di queste due operazioni ti si presenterà quindi un riquadro da compilare.

A seconda di quello che vuoi fare, scrivi nei campi l’importo e il prezzo. Se si sceglie il prezzo di mercato (“Market”), la transazione sarà immediata, mentre se si vuole un prezzo superiore (“Sell Limit”) o inferiore (“Buy Limit”), l’ordine verrà eseguito al raggiungimento di quel prezzo.

Ok, spero che questo Binance Tutorial ti sia stato utile e ti abbia aiutato a capire come funziona la piattaforma.

A presto!

Stefano

PS se oltre a questo Binance Tutorial vuoi avere ulteriori informazioni su come iniziare ad investire, leggi questo articolo!

Corso Linkedin Advanced

Trova nuovi Clienti e incrementa le vendite dei tuoi servizi grazie a LinkedIn!
prenota

Cosa ne pensi? Scrivilo nei commenti