A COSA SERVE LINKEDIN?

Stefano Pisoni

Stefano Pisoni

Digital Strategist & Growth Hacker

A COSA SERVE LINKEDIN

LinkedIn viene utilizzato ogni giorno sempre di più, ma l’Italia è arrivata in ritardo rispetto a molti altri paesi esteri e la domanda che ci si sente spesso porre è “A cosa serve LinkedIn?”

In media solo un italiano su tre sa a cosa serve LinkedIn.

Nel 2018 è stato registrato che gli italiani registrati su questa piattaforma sono circa 11 milioni, ma di questo numero solo il 23% utilizza LinkedIn ogni giorno.

11 milioni sembra un numero molto grande, ma in tutto il mondo esistono 610 milioni di utenti registrati e in altri paesi, specialmente in USA o in altri stati europei, la percentuale di utilizzo è molto più alta della nostra.

Ci sono sempre più italiani che si stanno affacciando al mondo di LinkedIn, ma per molti è ancora sconosciuto.

Se anche tu non conosci LinkedIn, o ne hai solo sentito parlare, allora troverai utilissima questa guida!

Partiamo con ordine.

Che cos’è LinkedIn?

LinkedIn è un social network.

Niente di speciale, dirai tu, ce ne sono tanti altri.

In effetti anche Facebook, Instagram e Twitter lo sono, ma LinkedIn è strutturato in maniera fondamentalmente diversa.

Infatti LinkedIn è una piattaforma ideata per il mondo del lavoro.

Non molti sanno che è stato fondato già nel 2002, ma solo negli ultimi anni sta riscontrando un successo incredibile.

LinkedIn è stato creato per collegarsi a vecchi compagni di scuola o di università, a colleghi o ad altri professionisti presenti sulla piattaforma.

Le persone discutono delle loro esperienze lavorative, delle loro idee, cercano nuove offerte di lavoro o possono anche decidere di assumere persone con le giuste caratteristiche.

All’interno della piattaforma esiste anche un motore di ricerca in grado di selezionare e di mostrarti le offerte di lavoro in linea con il tuo profilo.

Utile, non trovi?

LinkedIn è come Facebook?

a cosa serve LinkedIn
Fonte https://instapage.com/blog/linkedin-ads-vs-facebook-ads

No, sono cose estremamente diverse.

Su entrambi è possibile creare un proprio profilo ed avere una rete di contatti, ma le due piattaforme hanno obiettivi e scopi diversi.

Anche su Facebook è possibile promuovere dei post che parlino di lavoro, ma saranno sempre offuscati da post popolari di cantanti o da foto di gattini che suonano il pianoforte.

Facebook può essere una piattaforma molto utile e potente, ma LinkedIn è studiata esclusivamente per il mondo del lavoro, e quindi troverai SOLO informazioni e post utili.

Niente foto del cane del vicino, niente inviti a partecipare a giochini multimediali, nessun post imbarazzante o altro che possa distrarti dal tuo obbiettivo.

LinkedIn ti metterà in contatto solo con persone adatte alle tue competenze e alla tua professione, ti mostrerà articoli interessanti e tutte le novità che potranno aiutarti a migliorare o a fare carriera più velocemente.

Con questo non sto dicendo che Facebook sia inutile per promuovere il mondo del lavoro, semplicemente è più difficile farlo quando non hai ancora un grande seguito.

LinkedIn è la via più comoda, sicura e veloce.

Vale la pena usare LinkedIn?

Assolutamente sì!

LinkedIn negli ultimi anni sta spopolando sempre di più, sta persino superando Facebook, Instagram, Youtube e moltissime altre piattaforme.

Il tasso di coinvolgimento degli utenti ( ovvero quanti like, commenti e condivisioni ci sono) sta aumentando del 60% ogni anno.

Sempre più persone accedono da LinkedIn anche attraverso telefoni e dispositivi mobili, rendendo possibile ottenere offerte di lavoro in qualsiasi momento della giornata!

Altri dati segnano che più di 130 milioni di articoli vengono pubblicati su LinkedIn ogni giorno. L’algoritmo di LinkedIn riesce a rendere virali gli articoli che trattano argomenti interessanti ed utili per il pubblico, e dà visibilità a contenuti di qualità.

Lo sapevi che su LinkedIn il 45% delle persone che leggono gli articoli ricoprono cariche altissime all’interno di un’agenzia o di una società?

Solitamente sono manager, direttori, CEO, founder o co-founder, che si interessano maggiormente di ricercare nuovi spunti per la loro attività.

E sono sempre loro che possono decidere di assumerti se trovano interessanti i tuoi contenuti e trovano il tuo profilo e le tue competenze in linea con la figura lavorativa di cui hanno bisogno.

Linkedin è gratis?

La seconda domanda dopo “A cosa serve LinkedIn?” è sempre “Ma é gratis?”

Si, probabilmente anche tu ti starai chiedendo se LinkedIn è gratuito.

LinkedIn Login

L’iscrizione a LinkedIn è gratuita, funziona esattamente come quella su Facebook o Instagram.

Dovrai inserire semplicemente il tuo indirizzo e-mail, e poi scegliere una password di almeno 6 caratteri.

In alternativa puoi accedere utilizzando direttamente i tuoi dati Facebook, se ci sei già iscritto.

Potresti trovare utile tenere collegate le due piattaforme, in questo modo ti sarà più facile convertire le tue amicizie su Facebook in contatti di lavoro su LinkedIn!

LinkedIn inoltre ha due versioni: quella totalmente gratuita e quella a pagamento.

La prima ha delle limitazioni.

Puoi inviare messaggi solo alle persone presenti nella tua rete di contatti, inoltre le tue ricerche saranno limitate a 100 risultati, sia che tu stia cercando altre persone o aziende/ posti di lavoro.

Per il resto hai comunque accesso a moltissime funzionalità, puoi creare il tuo portfolio personale, potrai aggiungere qualsiasi contatto alla tua rete, indipendentemente dal suo ruolo o dalla sua professione, a patto che accetti il tuo invito, ovviamente.

La versione gratuita, quindi, non inciderà negativamente sulla tua esperienza, ti offre tutti gli strumenti per poter iniziare alla grande e per capire a cosa serve LinkedIn!

La seconda versione di LinkedIn è a pagamento e si chiama LinkedIn Premium.

Ovviamente, essendo una versione extra, offrirà delle opzioni e degli strumenti più avanzati.

LinkedIn Premium è un upgrade di un semplice account LinkedIn, e ha la possibilità di sfruttare al 100% tutte le potenzialità di LinkedIn.

Ovviamente nessuno ti costringe a crearti un LinkedIn Premium, ma investendo il tuo denaro in un minimo pagamento mensile potrai incrementare di molto la tua visibilità, le prestazioni del tuo profilo e la tua rete di contatti.

Se vuoi sapere di più su LinkedIn Premium e su come ottimizzare il tuo profilo LinkedIn per iniziare a creare il tuo personal branding, ti consiglio di leggere questo articolo “LinkedIn Personal Branding nel 2020

Ci sono tutti i segreti per utilizzare LinkedIn e avere successo nel mondo del lavoro.

Ma se invece vuoi capire come sfruttare LinkedIn con la tua pagina aziendale, ti consiglio di leggere “Creare la tua pagina LinkedIn Aziendale

Si trova davvero lavoro su LinkedIn?

LinkedIn è una piattaforma incredibile che può metterti in contatto con professionisti e persone importantissime.

Nel tuo profilo puoi inserire tutte le tue competenze e dare il meglio di te per apparire appetibile per aziende e recruiter in cerca di nuovi dipendenti.

Trovare lavoro grazie a LinkedIn è fattibile, ma non è una cosa immediata e facile.

Come per ogni cosa avrai bisogno di metterci tutto il tuo impegno.

Per prima cosa, più espandi la tua rete di contatti più possibilità avrai di incontrare persone che potranno assumerti o trovarti interessante.

Inoltre dovrai tenerti sempre aggiornato sulle novità riguardanti il tuo lavoro, dovrai aggiornare il tuo profilo e mostrarti attivo.

Prova a scrivere articoli con contenuti interessanti ed inizia a guadagnare visibilità sulla piattaforma.

Cerca di dimostrare le tue qualità e le tue competenze.

È possibile che in questo modo un recruiter o un datore di lavoro possano contattarti per un colloquio o possano iniziare a cercare di sapere di più su di te.

LinkedIn non garantisce al 100% che tu possa trovare lavoro, tutto dipende anche da te e da come sai giocare le tue carte.

Di sicuro questa è la piattaforma più indicata per mettersi in gioco, per dare tutto te stesso e puntare al meglio.

Ora che hai capito a cosa serve LinkedIn, accetta il consiglio.

Se stai cercando di cambiare posto di lavoro, se sei in cerca del tuo primo impiego o se vuoi lanciare la tua attività e il tuo business LinkedIn è sicuramente il posto giusto per te.


A presto!
Stefano

Fonti

https://www.statista.com/statistics/885589/linkedin-social-media-unique-users-in-italy/

https://99firms.com/blog/linkedin-statistics


Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Linkedin Advanced

Trova nuovi Clienti e incrementa le vendite dei tuoi servizi grazie a LinkedIn!